Mele Club

A differenza delle varietà standard come Golden Delicious o Granny Smith, che possono essere coltivate da chiunque in tutto il mondo, esistono alcune varietà – le cosiddette mele club – che hanno un titolare, il quale ne detiene i diritti di proprietà grazie ad una tutela varietale concessa dalla UE. Per produrre queste mele è quindi necessario stipulare con il titolare un contratto di licenza per la coltivazione e la commercializzazione dei frutti. L’accordo prevede anche, tra le altre cose, il versamento di una percentuale sulle vendite – le cosiddette royalties – al proprietario del brevetto. Queste mele particolari non vengono messe in vendita con il loro nome varietale ma con un marchio di fantasia: la varietà Cripps Pink ad esempio è commercializzata con il nome Pink Lady®. Ecco alcune delle mele club coltivate in Alto Adige: Pink Lady®, Kanzi®, Envy™, Ambrosia™, Modì®, Jazz™ e Yello®.

 
Prego inserite un termine che contenga almeno 3 caratteri.

Sto cercando questo argomento:

Curiosità Eventi Formazione Giochi a premi Melicoltura Protezione delle piante Qualità Varietà di mele Vendità

Utilizziamo i cookies per raccogliere informazioni sulle procedure di navigazione degli utenti e per facilitare la fornitura dei nostri servizi. Per ulteriori informazioni e come disattivare i cookie cliccare qui. Procedendo con la navigazione, l'utente acconsente al suo utilizzo dei cookie.